Strategia testata per il forex: adatta a titoli azionari e criptovalute

Bollinger-szalag

Questa strategia mira a prevedere correttamente il momento in cui un tasso di cambio si invertirà, per poter approfittare del mutamento del mercato e trarne un profitto. Tramite i CFD è possibile speculare tanto sull’aumento, quanto sul calo dei prezzi.


Vuoi diventare un trader di successo? Non importa che tu sia un trader di forex, materie prime, azioni, indici o criptovalute, devi sempre essere in grado di prevedere l’andamento futuro di un determinato asset e la strategia di cui parleremo ti aiuterà a farlo.

Nessun trader è in grado di prevedere con assoluta certezza lo sviluppo futuro di un tasso. Quel che conta sono i risultati nel lungo termine.

La strategia di cui parlerò è ottimizzata per massimizzare il profitto, tuttavia, usandola, spiegherò anche nel modo più semplice il principio che sta alla base delle strategie di trading.

Disclaimer: Dal momento che non sono un consulente di investimento autorizzato, sono tenuto a sottolineare che la finalità di questa strategia è puramente informativa. Nonostante ciò, potrà essere utile nella creazione di una propria strategia. Oltre al forex, questa strategia può essere impiegata nel trading con CFD su criptovaluta, indici, azioni e materie prime.

84% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le basi del trading

Mostrerò la strategia con l’aiuto della piattaforma del broker IQ Option, che permette l’apertura gratuita di un conto demo (per la registrazione è sufficiente inserire indirizzo email, password e numero di telefono), da cui potrai seguire i miei passaggi. 84% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Prima di passare alla strategia vera e propria, è importante conoscere la terminologia di base.

Tassi di cambio delle coppie di valute

I tassi di cambio delle coppie di valute ci indicano la quantità di valuta necessaria per acquistarne un’altra. Se prendiamo, ad esempio, la coppia EUR/USD a un tasso di cambio di 1,07617, significa che per un euro possiamo acquistare 1,07617 dollari USA ( €1 = $1,07617). Lo stesso principio vale per i titoli azionari, le materie prime e gli indici.

Grafico del prezzo

Ci mostra l’andamento del tasso di una coppia di valute su un determinato intervallo di tempo.

Come si può vedere dall’immagine, sulla parte destra sono indicati i valori del tasso, sulla parte inferiore le informazioni sul periodo, mentre al centro troviamo le “candele giapponesi”, spesso chiamate solo “candele”.

Candele giapponesi

Per una corretta comprensione del grafico, è necessario conoscere il funzionamento del grafico a candele. Ogni candela rappresenta un valore per un determinato intervallo temporale, come 5 min (M5), 15 min (M15), 30 min (M30), 1 ora (h1), 4 ore (h4) e via così, questo intervallo viene definito time frame. La selezione dell’intervallo temporale è disponbile nella parte superiore del grafico, è importante sapere che ogni strategia funziona in modo diverso se applicata a differenti intervalli.

Vediamo nel dettaglio l’immagine qui sotto, in cui è mostrata la funzione delle candele. Ogni candela ha un proprio prezzo di apertura, ovvero il prezzo immediatamente successivo all’inizio della formazione della candela. Poi la candela prende forma in base all’andamento del mercato; il corpo della candela (dove è ampia) ci mostra la variazione complessiva entro l’intervallo, mentre la parte superiore rappresenta il prezzo di apertura o di chiusura. Le linee più piccole indicano il tasso massimo e minimo raggiunto durante la formazione della candela.

Probabilmente hai notato che le candele del grafico e dell’immagine sopra hanno colori diversi, verde e rosso. Il colore determina la direzione della candela, al rialzo o al ribasso. Una candela al rialzo (verde) presenta un prezzo finale maggiore di quello di apertura e indica che il tasso di cambio sta aumentando, così come il corpo della candela. Al contrario, una candela rossa è ribassista. Le varie piattaforme possono avere colori diversi in base alle impostazioni, nel mio esempio vediamo la piattaforma IQ Option, dove la candela al rialzo è verde, mentre quella al ribasso è rossa.

Indicatori

Gli indicatori sono calcoli matematici basati sui dati storici e tracciati sul grafico. La gran parte degli indicatori si basa sul prezzo e sull’intervallo termporale precedenti. Tuttavia, esistono anche indicatori che prendono in considerazione il volume delle operazioni. C’è un’ampia gamma di indicatori fra cui è possibile scegliere, ma per questa strategia useremo il Bollinger Bands.

Bollinger bands

L’indicatore Bollinger Bands presenta tre bande, il prezzo per il 95% del tempo si trova fra la banda superiore e quella inferiore. Inseriremo il Bollinger Bands nella nostra strategia perché ci offrirà un segnale sul momento adatto per aprire o chiudere una posizione. Il segnale di ingresso sarà il raggiungimento (o un avvicinamento importante) del prezzo all’estremità della banda.

Oltre alle informazioni di base, è consigliabile approfondire l’articolo il forex per principianti, poiché sarà estremamente utile conoscere il significato di unità pip. Per la seguente strategia, invece, ci limiteremo alle informazioni presentate in questo articolo.

Strategia forex testata

Il principio di questa strategia forex è prevedere con esito positivo il momento in cui il tasso di cambio di una valuta subirà  un’inversione per trarne vantaggio e quindi un profitto. Si tratta di una strategia semplice, pensata a scopo puramente informativo e con l’obiettivo di mostrare come è possibile creare una propria strategia.

Apri il tuo conto (demo) su IQ Option ed ecco cosa vedrai nella tua homepage:

Come vedi ho aperto la coppia EUR/USD, ma per questa strategia di trading con CFD potrai selezionare qualsiasi altro asset, come il Bitcoin, il petrolio o un titolo azionario.

Inserisci il Bollinger Bands

In alto a sinistra troverai il pulsante f(x), come mostrato nell’immagine. Clicca sul pulsante e seleziona Bollinger Bands per aggiungerlo e visualizzarlo sul grafico, come nell’immagine qui sotto.

Come vedi l’indicatore Bollinger Bands è composto da tre bande. Ai fini di questa strategia, useremo solo le bande superiore e inferiore.

Quale intervallo temporale impostare

A te la scelta. Puoi provare liberamente per scoprire il più adatto a te. Le operazioni su intervalli brevi sono più rapide, e viceversa. Personalmente uso un intervallo di 30 minuti per questa strategia.

Quando aprire l’operazione

  • Se la candela tocca o si avvicina molto alla banda inferiore, aspetta la formazione di una nuova candela e, se questa è rialzista (verde), apri un’operazione di acquisto o BUY.
  • Se la candela tocca o si avvicina molto alla banda superiore, aspetta la formazione di un’altra candela e, se questa è in ribasso (rossa), apri un’operazione di vendita o SELL.

L’immagine sopra mostra l’ultima candela che raggiunge la banda inferiore, se segue una candela verde, a indicare una tendenza al rialzo, apriremo una posizione BUY.

Suggerimento: è raro che subito dopo aver aperto il grafico di una coppia di valute si trovi la formazione di una candela ideale, per questo motivo è importante navigare fra più coppie di valute (criptovalute, azioni) per individuare la formazione corretta. Con il broker IQ Option, se aggiungi un indicatore al grafico questo verrà mostrato automaticamente anche negli altri grafici, velocizzando considerevolmente l’operazione.

Per quanto tempo mantenere aperta un’operazione?

Le opzioni sono fondamentalmente tre:

  1. Impostare anticipatamente una chiusura automatica al raggiungimento di un determinato profitto (Take profit) o di una determinata perdita (Stop loss).
  2. Chiudere l’operazione manualmente.
  3. Usare il Trailing stop (la spiegazione di questa funzione è disponibile nell’articolo successivo).

Se scegli la prima o la seconda opzione, devi comunque decidere quando chiudere la posizione. Farlo è abbastanza semplice. Esistono altre opzioni, come identificare il momento in cui il mercato sta per invertirsi e impostare quei valori per la chiusura della posizione.

In questo esempio farò in questo modo:

Con la banda inferiore del Bollinger Bands:

  • Take profit: compreso fra la banda mediana e quella superiore, circa a due terzi della banda mediana.
  • Stop loss: a metà dei pip in relazione al Take profit – nella piattaforma di trading l’esempio appare più semplice.

Con la banda superiore del Bollinger Bands:

  • Take profit: compreso fra la banda mediana e quella inferiore, circa a due terzi della banda mediana.
  • Stop loss: a metà dei pip in relazione al Take profit – nella piattaforma di trading l’esempio appare più semplice.

Questa strategia è proficua nella pratica?

Questa strategia ha scopo puramente informativo e vuole dimostrare il funzionamento delle strategie del forex. Tuttavia, ciò non significa che questa strategia non sia inutile se messa in pratica. Il suo tasso di successo può essere aumentato usando un altro indicatore o una formazione delle candele come il martello o la stella cadente. Questa strategia è sufficiente per muovere i primi passi, aprendo un conto demo e provando questo metodo senza rischiare e potendolo modificare a proprio piacimento.

Articolo di Josef Kuchař, direttore di forbino.com. Il broker IQ Option è partner di questo articolo. Tutte le informazioni fornite provengono dalla mia esperienza e dalle mie conoscenze.

È un annuncio?

Gestiamo il nostro sito nella più totale trasparenza, consigliamo i broker affidabili, con una reputazione eccellente, e dichiariamo sinceramente che non riceviamo alcun compenso o commissione per questo. Puoi trovare i broker menzionati nella tabella qui sotto, con un link cliccabile ai rispettivi siti. Non pagherai alcun extra, otterrai un partner affidabile per la tua attività e ci aiuterai a mantenere operativo il sito. Grazie.

BrokerItalianoDeposito min.Spread EUR/USD*PiattaformeLicenza
Reader Rating81 Votes
80
10 USD 0,9 pip
Lo spread è stato preso 05.07.2019 alle 13:31 dalla piattaforma web o di trading di IQ Option.
piattaforma integrata in-houseCySeciqoption.comrecensioneEUR/USD*: 0,9 pip
Lo spread è stato preso 05.07.2019 alle 13:31 dalla piattaforma web o di trading di IQ Option.
Reader Rating138 Votes
80
0 0,9 pip
Lo spread è stato preso 17.01.2020 alle 21:19 dalla piattaforma web o di trading di XTB.
piattaforma integrata in-houseFCA CySecxtb.itrecensione EUR/USD*: 0,9 pip
Lo spread è stato preso 17.01.2020 alle 21:19 dalla piattaforma web o di trading di XTB.
Reader Rating96 Votes
79
100 USD 0,8 pip
Lo spread è stato preso 15.02.2021 alle 09:55 dalla piattaforma web o di trading di Plus500.
piattaforma integrata in-houseCySecplus500.itrecensione EUR/USD*: 0,8 pip
Lo spread è stato preso 15.02.2021 alle 09:55 dalla piattaforma web o di trading di Plus500.

* Lo spread è variabile per la maggior parte dei broker e cambia in base alla volatilità del mercato.


74–89% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Strategia testata per il forex: adatta a titoli azionari e criptovalute

Lascia un commento

Scroll to top